“Prossima fermata: Alpha Centauri”

Cari Amici, come è noto, la luce viaggia nel vuoto all’incredibile velocità di 300.000  km/sec.

Una velocità che ci consentirebbe di affrontare, con minor difficoltà, i lunghissimi viaggi interstellari, ma che rappresenta un traguardo difficilmente raggiungibile nel medio-lungo periodo, sulla base delle attuali conoscenze  tecnologiche.

Vero, o forse non del tutto…

Infatti, attraverso un progetto ambiziosissimo, teorizzato dall’astrofisico Stephen Hawking e finanziato dal miliardario Yuri Milner,  l’uomo sarà in grado di realizzare, nel giro di non troppi anni, delle minuscole navi spaziali che saranno in grado di raggiungere in 20 anni, a 1/5 della velocità della luce, Alpha Centauri, la stella più vicina alla Terra distante solo 4,3 anni luce.

La “astronave”, o meglio le “astronavi” (ne saranno lanciate un centinaio), saranno grandi quanto un froncobollo, saranno equipaggiate di fotocamere, di equipaggio trasmissione dati, batterie, propulsore e di una vela spaziale. Raggiungeranno la loro velocità massima grazie alla spinta di raggi laser emessi direttamente da una serie di antenne posizionate sulla terra.

Il primo passo verso Alpha Centauri sta per essere mosso…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...